benecos · Bio Review · blush · swatches

[Review] Benecos- Blush Toasted Toffee

Ciauu a tutti e benvenuti sul mio blog !

Oggi vorrei parlarvi di un prodotto per il viso  immancabile nel beauty di una vera makeup-addicted: il blush!

Quello che vedremo insieme oggi è il blush della benecos nella tonalità Toasted Toffee, ovvero quella più calda e scura tra i fard proposti da questo marchio ecobio e low cost tedesco.

Beneocs- Blush Toasted Tofee.jpg

  • Caratteristiche del prodotto:

-Contenuto: 5,5 g

-INCI: Talc, Mica, Kaolin, Caprylic/Capric Triglyceride, Macadamia Ternifolia Seed Oil,
Ricinus Communis Seed Oil, Magnesium Stearate, Glyceryl Caprylate, P-Anisic
Acid,Tocopherol, Helianthus Annuus Seed Oil, (+/- May Contain CI 77891, CI 77491,
CI 77492, CI 77499, CI 77742, CI 75470, TIN OXIDE))

-PAO: scadenza di poco più di 1 anno

-Prezzo: 4-5€

-Cosa promette?  “Un rosa legnoso brunastro per un aspetto naturale e fresco

-Reperibilità: tantissimi e-shop di cosmetici ecobio, bioprofumerie, farmacie e parafarmacie, catena di supermercati NaturaSì; estremamente facile da reperire.

-Certificazioni: cruetly-free,  BDIH (cosmetico naturale controllato)

Disponibile in altre colorazioni!

Colorazioni blush benecos.jpg
Sassy Salmon e Mellow Rose

Dettagli : Toasted Toffee

E’ un blush color terra di siena dal finish matte. Il tono è molto aranciato e caldo per cui il blush è assolutamente sconsigliato per il contouring!


Come si presenta?

Blush Toasted Tofee- Benecos.jpg
In questa foto il colore appare più scuro e freddo di quanto non sia in realtà.

Il blush è inserito in una confezione di plastica molto minimal e abbastanza pratica da portare in borsetta. Del resto a questo prezzo non ci si può aspettare chissà cosa…

Sul prodotto è impresso il simbolo della casa cosmetica.

Questo blush non è molto pigmentato ma è modulabile, il che è un bene con una colorazione così particolare.

Appena sfiorato con un dito, il blush non è molto setoso e il colore si nota a malapena.

blush benecos Toasted Toffee.jpg
4 passate di dito sul blush per far notare il colore O.O | 2 passate di pennello sul blush per applicarlo sulla guancia

Occorre insistere un po’ per sfumare questo blush, ma il fatto che sia poco pigmentato gioca a suo favore e rende il look più naturale.

Blush benecos Toasted Toffee.jpg
1 e 2  – Foto al flash; 3 – Foto alla luce naturale

{Ho passato 3 volte il dito sul blush per riuscire a farvi vedere il colore! }

Per avere una buona pigmentazione sulle guance, in genere faccio almeno due passate di pennello o cerco di passarlo bene bene sul prodotto per prelevarne di più.

L’effetto finale mi piace abbastanza: scalda il mio colorito cadaverico e lo fa apparire quasi abbronzato: consiglio questo blush verso l’estate su tutto il viso se siete amanti di questa applicazione, in quanto non tanto pigmentato… ovviamente non dovete abbondare o sembrerete degli Umpa Lumpa 

s-l1000.jpg

Ho letto sul web che questo prodotto pare avere uno strato in superficie  e che, una volta rimosso, il blush rilasci più colore…

Come potete vedere dalla foto in cima, il prodotto sembra effettivamente avere questo strato, ma io ho notato solo  un leggeriissimo miglioramento della pigmentazione nell’utilizzo. Mah 

Nonostante la presenza di olio di macadamia, di girasole  e di ricino, questo blush non lucida la zona delle guance [ che su di me è mista] in quanto ai primi posti dell’inci ritroviamo delle sostanze assorbenti come il talco ed il caolino.


Resa 

Ho applicato questo prodotto senza alcuna base alle 8 di stamattina e dopo 7 ore posso dire che il colore si è sbiadito tantiissimo! Il blush non ha affatto una durata estrema e dopo circa 5 ore comincia a scomparire sul viso. Se cercate un prodotto performante per un’occasione speciale certamente non potrete affidarvi a questo, mentre se volete un blush per tutti i giorni e non dovete stare molto fuori, sicuramente potete pensare di acquistarlo.

Ovviamente quando si acquista un cosmetico si cerca sempre di ottenere una buona resa dal prodotto, ma ho imparato che con i  trucchi ecobio il prezzo determina assolutamente la qualità: pagate le sostanze funzionali e non il band, come può accadere per il makeup “classico” più rinomato.


Tiriamo le somme…

PRO:

  • Fascia di prezzo bassa
  • Modulabile
  • Non lucida la zona delle guance
  • Completamente matte

CONTRO:

  • Durata non estrema
  • Gamma di colori non vasta

Questo prodotto non mi ha colpito particolarmente…. 

Avevo acquistato questo blush nella speranza di poterlo usare anche come terra, ma chiaramente la colorazione è troppo aranciata! 

La durata poi non è il massimo! Ma devo dire che anche l’altro blush che possiedo della Neve Cosmetics (Acrobat) tende a scomparire nel giro di qualche ora..

Voto: In definitiva do a questo prodotto un 6: se non volete spendere molto dovete accontentarvi di una pigmentazione e durata discreta.

CONSIGLIATO: Nì.. nel senso che mettendoci qualche € in più potete provare qualcosa di più performante.

Penso che per il prossimo acquisto mi orienterò verso i blush della Avril o della So’BIOétic e soprattutto su qualcosa di più freddo e rosato!

Spero che questa recesione vi sia utile! Grazie per essere passati  Alla prossima bioreview! 

Per essere sempre aggiornati sul blog, sconti e ultime novità cosmetiche seguitemi su Instagram !

 @ILOS_IN_WANDERLUST_BIO

Ilos ;*

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...