body conditioner · body lotion · lush · sapone · shower gel

[Review] Lush-Collezione Garden Party

Ciau a tutti e benvenuti sul mio blog!

I cinguettii degli uccellini, il sole tiepido sulla pelle, il cielo azzurro e i primi ciliegi in fiore… E’ Primavera ! La natura si risveglia e ci abbraccia con i colori e  i profumi dei suoi meravigliosi fiori. Le giornate si allungano pigramente e un sorriso compare sul volto di chi  aspetta questa stagione da un anno!

Oggi voglio parlarvi di una collezione super profumata e ispirata ai fiori: la collezione Garden Party di LUSH. 

w_garden_party_gift_hero.jpg
Credits:  sito Lush Hungary

In realtà la Garden Party non è al momento disponibile presso gli store o il sito Lush in quanto si tratta di una collezione natalizia, ma l’arrivo della primavera mi sembrava il momento migliore per parlarvi di questo profumatissimo bundle.



LUSH- Garden Party: La festa dei sensi!

Senti! Un battito d’ali di farfalla, un sussurrare di elfi… hanno preparato per te un giardino fiorito dove far festa anche d’inverno. Aprilo e vedrai!
Per comporre questo bouquet di piacere abbiamo scelto il gel doccia Rose Jam, il mitico balsamo corpo Ro’s Argan (Regina di Rose) e il sapone Respect your Elders che daranno un tocco sofisticato alle tue serate di festa. E quando la festa finisce? Il balsamo corpo Sleepy ti aiuterà a sprofondare nel più tranquillo dei sonni.  – LUSH

-Contenuto: 

contenuto-garden-party-lush

cartolina-garden-party-lush

-Prezzo: 35€

-Reperibilità: store Lush o sito internet Lush; non molto facile da reperire: al momento non disponibile in quanto collezione natalizia, ma alcuni pezzi sono in gamma permanente

-Certificazioni: cosmetici realizzati a mano; gli ingredienti e i prodotti non sono testati sugli animali ma non c’è alcuna certificazione a riguardo

Tutti i prodotti del bundle sono adatti ai Vegani.



Questa splendida collezione Lush arriva in un solido cartoncino quadrato incartato a mano con questa splendida carta regalo riciclata a tema floreale. Il pacco  è richiuso da un nastro  color oro con un bigliettino che riassume il contenuto del bundle.

Come vedete, sul fondo della carta c’è un adesivo che specifica chi ha realizzato ciascun prodtto e la data di produzione e di incarto del bundle.

Questo splendido regalo di Natale del mio fidanzato ❤ era inserito in una busta di carta (molto resistente) con fiori e apette ** . Non ho mai provato un prodotto Lush prima e sonno rimasta davvero colpita dalla cura per i dettagli e dai materiali impiegati **

All’interno il pacco si presenta in questo modo:

interno-dello-scatolo

pacchetto-lush

A chiusura dello scatolo troviamo un adesivo che raffiugura l’avatar di chi ha realizzato il pacchetto; uno sticker simile si trova su ogni prodotto e ci permette di risalire a chi lo ha creato.

 



Rose Jam– Shower Gel

rose-jam-shower-gel-lush-garden-party

“Una sontuosa poesia di rose con olio di argan idratante per dilettarti sotto la doccia”

Traduco per voi la modalità di utilizzo perché… sono morta :’D

Se davvero non sai come utilizzare questo prodotto, ti suggeriamo di trovare qualcuno che ti piace veramente e invitarlo sotto la doccia con te per dimostrartelo”

No vabbé… Il rimorchio ai tempi della Lush!

La confezione in plastica è riciclata e l’etichetta ci dice che i petali di rosa impiegati in questo prodotto sono stati raccolti a mano a Senir (Turchia) .

Il contenuto del flacone è di 100 g e l’inci è il seguente ( non completamente verde)inci rose jam lush.JPG

 

Il Rose Jam della Lush è un meravigliso gel doccia di color lampone,dal profumo intenso di rosa, misto a vaniglia. Non è presente in gamma permanente e lo si può acquistare solo nel periodo natalizio. La scadenza è riportata su un bollino sul retro della confezione ed è di circa 2 anni.

Quando lo utilizzo il bagno si riempie di profumi e la mia pelle resta morbida, ben detersa e profumata per molto tempo ( che è la cosa che più apprezzo di questo prodotto, visto l’inci non proprio perfetto…). Il gel poi fa parecchia schiumetta e questo è dovuto alla presenza del Sodium Laureth Sulfate (SLES)  e del Sodium Cocoamphoacetate  ai primi posti nell’INCI.  Le due sostanze funzionali sono indicate rispettivamente con un bollino giallo e un bollino verde ( Lush non lo ha scritto in verde in quanto non ha 2 bollini verdi XD) sul biodizionario. Entrambi i  tensioattivi vengono impiegati per creare la schiuma nei detergenti, ma il primo è abbastanza irritante per la pelle ed è di origine petrolifera mentre il secondo è di origine naturale.

shower gel rose jam.JPG

Ancora, nell’inci troviamo Glicerina, Infuso di bacca di Vaniglia che dona al gel una profumazione molto dolce, Infuso di foglie di Cipresso, ( dalle proprietà detergenti , leggermente antisettiche e riepitelizzanti), Succo di Bacche di Goji (antiage), Acido Lattico, Olio di Argan, essenza assoluta e Olio  essenziale di Rosa Damascena (battericida, cicatrizzante), Olio essenziale di Geranio (astringente, riequilibrante, anti-infiammatorio, tonificante, cicatrizzante) olio essenziale di Limone, un colorante ( e la dicitura “adatto per vegani” ci fa pensare che per fortuna non è di origine animale), il limonene e il geraniolo ( che sono allergeni che derivano dalla presenza di oli essenziali e si trovano agli ultimi posti dell’inci), poi abbiamo il Lauryl Betaine che è un altro tensioattivo con 2 bollini verdi sul biodizionario.

Tutto sommato l’inci non è malvagio… Se non fosse per quello SLES sarebbe perfetto!

Il flacone è un po’ piccino per l’uso frequente, e menomale visto che il  Sodium Laureth Sulfate è dannoso per questo utilizzo!!

Lo SLES, oltre ad essere potenzialmente irritante, risulta danneggiare il film idrolipidico della pelle, in più ne altera il pH  trasformandolo in alcalino:  la pelle impiega fino al 12 ore per ripristinare le sue barriere protettive naturali.



Respect Your Elders– Sapone

“C’era una volta il regno del sapone misterioso, dove i poteri del sambuco si univano alla forza dell’olibano e alla freschezza del bergamotto per allontanare tutti gli spiriti nefasti al buonumore… Scatenatisi al contatto con l’acqua di una doccia magica, diffusero su tutti gli abitanti del regno un tocco di ammaliante morbidezza e profumi d’incanto… e così vissero tutti profumati e setosi.” -LUSH

sapone-respect-your-elders-lush-gardn-party

Questo è forse il pezzo che più ho adorato in tutto il bundle!

Ha un profumo davvero speziato e intenso che si diffonde in tutto l’ambiente anche se  non è molto persistente sul corpo.

Il sapone è in formato da 120g ed è di un color viola prugna con quelle inclusioni lunghe che vedete in foto. Spesso mi è capitato di ritrovarmele nel lavandino, anche se si tratta di semplici pezzetti di sapone. E’ abbastanza inevitabile che questo accada, quindi c’è un minimo spreco di prodotto. Il sapone non si scioglie se lasciato “in ammollo” in un porta sapone e sgrassa parecchio la pelle: la sento leggermente tirare. Trovo che questo sapone abbia una consistenza molto particolare durante l’uso: lascia una sorta di film sulla pelle che  poi va via con il risciacquo. Normalmente il sapone è molto duro e si consuma davvero poco.

Questo prodotto fortunatamente si trova in gamma permanente e il suo prezzo si aggira sui 5,25€ per 100g.

L’ INCI è il seguente:

Olio di Colza; Olio di Cocco (Brassica napus; Cocos nucifera); Glicerina Vegetale (Glycerin) Infuso di Sambuco (Sambucus nigra); Sorbitol; Acqua (Aqua); Perfume; Sodium Stearate; Bacche di Sambuco (Sambucus nigra); Sale (Sodium Chloride); Olio Essenziale di Bergamotto (Citrus aurantium bergamia); Olio Essenziale di Bucco (Barosma betulina); Olio Essenziale di Cipresso (Cupressus sempervirens); Olio Essenziale di Olibano (Boswellia carterii); EDTA; Tetrasodium Etidronate; Sodium Hydroxide; Alpha-Isomethyl IononeSalicilato di benzile (Benzyl Salicylate); *Limonene;*Linalool; CI. 17200

*Naturalmente presente negli oli essenziali

Riguardo l’EDTA non sono stati rilevati effetti di irritabilità o sensibilizzazione cutanea, ma, dal punto di vista ambientale è risultato difficile da smaltire e la sua persistenza nei mari può determinare una diminuzione di flora e fauna marine.

Altre sostanze “degne di nota” sono i due allergeni in giallo e un colorante sintetico.

Considerando che l’EDTA  è impiegato in un sapone, direi che la cosa non ci piace proprio! E’ un peccato perché il prodotto ha davvero un profumo spettacolare!



Ro’s Argan (Regina di Rose)-Balsamo Corpo

ros-argan-lush-garden-party

“Un sontuoso trattamento per il corpo, pieno di oli e burri deliziosi per una pelle magnifica, tonica e dal seducente profumo di rosa. Usalo a fine doccia sulla pelle bagnata massaggiando bene tutto il corpo, quindi risciacqua come si usa fare con il balsamo per capelli. Per farlo usiamo l’olio di argan per la sua azione profondamente idratante – e anche perché si ritiene abbia proprietà anti-ageing grazie al suo alto contenuto in vitamin E ed acidi grassi – più olio di mandorle e di noce brasiliana, nonché burro di cacao, karité e cupuaçu per regalarti una pelle morbida e radiosa. ” –LUSH

-Contenuto: 45g

-Prezzo: 30,95€ x 225g |49,5€ x 500g

-Scadenza riportata sulla confezione di circa 2 anni

-Modo d’uso: Si consiglia di utilizzarlo sulla pelle bagnata e di massaggiare fino al completo assorbimento

-Reperibilità: in gamma permanete

-INCI:

Acqua Sorgiva (Aqua); Glicerina Vegetale (Glycerin); Olio di Mandorle Dolci (Prunus dulcis); Infuso di Foglie di Cipresso (Cupressus sempervirens); Olio di Noce del Brasile Biologico (Bertholletia excelsa); Infuso di Baccelli di Vaniglia Equosolidale (Vanilla planifolia); Burro di Karité Equosolidale (Butyrospermum parkii); Stearic Acid (Stearic Acid); Olio di Argan (Argania spinosa); Burro di Cupuaçu (Theobroma grandiflorum); Perfume; Triethanolamine; Burro di Cacao Biologico Equosolidale (Theobroma cacao); Goji Berry Juice; Essenza Assoluta di Rosa (Rosa damascena); Olio Essenziale di Rosa (Rosa damascena); Olio Essenziale di Geranio (Pelargonium graveolens); Olio essenziale di limone (Citrus limonum); *Limonene; Cetearyl Alcohol; Citronellol; Cumarina (Coumarin); Geraniol; Methylparaben; Propylparaben

*Naturalmente presente negli oli essenziali

Adatto ai Vegani.

lush ro's argan regina di rose body conditioner.JPG

Io utilizzo questo balsamo corpo dopo la doccia ( come suggerito) e trovo che lasci la pelle davvero morbida e profumata! La profumazione è identica allo shower gel Rose Jam, per cui insieme sono un’accoppiata perfetta! Vi sentirete fresche come dei boccioli di rosa! Il profumo non è così  persistente come il gel e in media svanisce dopo 2 ore. La crema ha un colore beige ed è molto fluida: si stende con molta facilità e non lascia scia, ma trovo che sia davvero difficile da assorbire infatti mi piace usarla la sera, così da avere la pelle morbida fino al mattino. Occorre prelevare pochissimo prodotto per tutto il corpo e ammetto che l’idratazione è davvero profonda e riesce a “domare” le mie gambe secche e desquamate. Sull’inci però bisogna spendere due parole…

Troviamo ben 3 sostanze con bollino rosso sul biodizionario:

  • Triethanolamine:  con 1 bollino rosso, è un regolatore di pH-> può rilasciare sostanze cancerogene in presenza di determinate sostanza (nitriti e nitrati).
  • Methylparaben: con 1 bollino rosso; è un conservante-> è estremamente pericoloso per la pelle se a contatto con i raggi UV del sole: danneggia le cellule! I parabeni hanno la capacità di interferire sul sistema endocrino in quanto mimano l’attività degli ormoni, generando una risposta nel copo umano in tempi sbagliati o in modo eccessivo. Purtroppo questa sostanza è addirittura ammessa nei cosmetici naturali certificati!!
  • Propylparaben: con 1 bollino rosso; è un conservante-> stessa cosa del Methylparaben. Studi dimostrano che i parabeni, categoria a cui appartengono il Methylparaben e il Propylparaben come suggerisce il suffisso -paraben, penetrano nella pelle e vi rimangono intatti. I parabeni sono responsabili della morte cellulare di tessuti esposti ai raggi ultravioletti e anche del cancro al seno, quindi cercate di evitare i deodorati che li contengono!!!

Dopo tutto questo direi che questo prodotto è decisamente bocciato!! Non posso spalmarmi dei parabeni sulla pelle… è follia!



Sleepy– Crema Corpo

sleepy-body-lotion-lush-garden-party

“Lasciati cullare dalla carezza rasserenante di questa crema per il corpo piena di delicato infuso d’avena, lavanda calmante e tonka rassicurante. Il suo ricco profumo floreale e maltato resta a lungo sulla pelle evocando dolci tramonti, mentre il burro di cacao biologico equosolidale e la delicata acqua di lavanda rinfrescano e nutrono la pelle. Prima d’infilare il tuo pigiama migliore per scivolare tra le lenzuola (o per accoccolarti sul divano davanti al camino) afferra questa crema da sogno e spalmatela su tutto il corpo.”- LUSH

-Contenuto: 50g

-Prezzo: ( non sono riuscita a reperirlo T.T)

-Scadenza riportata sulla confezione di circa 2 anni

-Modo d’uso: Ogni giorno per idratare la pelle in genere e riparare quella disturbata, e d’estate anche come doposole

-Reperibilità: edizione limitata Natalizia

-INCI:

Avena Sativa Kernel Extract, Prunus Amygdalus Dulcis Oil (Mandelöl), Lavandula Angustifolia Flower Water, Lavandula Angustifolia Flower Extract, Simmondsia Chinensis Oil , Glycerin, Theobroma Cacao Seed Butter , Stearic Acid, Shorea Stenoptera Seed Butter , Triethanolamine, Lavandula Angustifolia Oil , Styrax Tonkinensis Resin Extract, Dipteryx Odorata Seed Extract (Tonka Absolue), Cananga Odorata Flower Oil, Cetearyl Alcohol, *Benzyl Benzoate, *Benzyl Cinnamate, *Coumarin, *Geraniol, *Limonene, *Linalool, Snowflake Lustre (Potassium Aluminium Silicate, Titanium Dioxide), Cl 45410, Cl 42090.

*Naturalmente presente negli oli essenziali

Adatta ai Vegani

Questa crema corpo ha una colorazione lilla e un profumo non troppo forte di lavanda ( io detesto la lavanda anche se, continuando a utilizzare prodotti che ne contengono l o.e., ormai il mio naso ci ha fatto l’abitudine…) La profumazione tende a svanire dopo pochissimo.

sleepy body lotion lush.JPG

Questo prodotto, a differenza del precedente, tende a lasciare un po’ di scia per cui va massaggiato per benino. La consistenza è leggermente meno fluida del balsamo corpo Ro’s Argan ed è anche meno unto. Ma la magia di questo prodotto è che… CONTIENE DEI GLITTER  argento con cangianza lilla ed è lievemente perlescente sulla pelle! Da pot si nota poco questa particolarità, ma vi assicuro che sotto la luce  la vostra pelle sembrerà quella di una fatina ** Sinceramente da un lato mi infastidisce la presenza dei glitter nella crema, ma se dovete andare  ad un evento particolare allora direi che questo prodotto è perfetto per impreziosire la pelle!

lush sleepy boody lotion.JPG

Manine sbrilluccichine **

Il giorno successivo i glitter sono tutti scomparsi! Io utilizzo questa crema solo la sera, perché sinceramente non ci uscirei con i brillantini addosso e perché é stata creata per conciliare il sonno.

Passiamo adesso all’analisi dell’inci.

  • Questa crema contiene tantissimi burri, oli ed estratti: al primo posto c’è l’estratto di Avena Sativa, idratante e lenitiva, poi troviamo l’olio di Mandorle Dolci, l’acqua, l’estratto e l’o.e. di Lavanda, profumante, rilassante, lenitiva e disintossicante, l’olio di Jojoba, il burro di cacao, il burro di Illipé dalle proprietà idratanti ed elasticizzanti, la glicerina,  l’estratto di resina di benzoino, utilizzata per rilassare i muscoli e profumare la pelle, l’estratto di semi di Tonka, idratante, profumante, antiossidante, protettiva per la pelle, antinfiammatoria e antispasmodica, l’olio essenziale di  Cananga e infine abbiamo i glitter argento [Snowflake Lustre (Potassium Aluminium Silicate, Titanium Dioxide)]

Visto così l’inci sembrerebbe carino, ricco di sostanze nutrienti e calmanti per la pelle… Ma se l’avena è ai primi posti c’è un motivo: non avevo mai visto così tanti allergeni in un prodotto solo (Benzyl Benzoate, Benzyl Cinnamate, Coumarin, Geraniol, Limonene, Linalool), anche se naturalmente presenti negli oli essenziali.

Anche in questo prodotto troviamo  il Triethanolamine e vale ovviamente il discorso di prima…

In più 2 coloranti di sintesi, che Lush non ci descrive a paroloni sul suo sito in italiano.

  • Colorante Cl 45410 pigmento ciano
  • Colorante Cl 42090 pigmento blu

Personalmente l’uso di cosmetici Lush con inci non proprio accettabile non mi ha causato problemi di alcun tipo, ma analizzando l’inci sono consapevole che l’utilizzo costante non giovi alla mia pelle. 

L’accettabilità di questa crema è Nì, ma tende più al No che al Sì: è presente una sostanza che in combinazione con altre crea sostanze di scarto cancerogene e ci sono tanti allergeni e coloranti sintetici, dall’ altro lato la concentrazione di questi ultimi è minima, poiché si trovano in fondo all’inci. Tra il Triethanolamine e gli allergeni direi che vince il primo.

Io non dormirei in “heavenly peace” sapendo che mi sto spalmando certe schifezzine addosso…



Visto l’inci pessimo dei prodotti vi starete chiedendo per quale motivo io li abbia provati, visto che mi sono convertita al bio… Beh è un regalo e ci tenevo a provare tutto. Poi spero che questa recensione possa servire a qualcuno e magari aprirgli gli occhi. Mi rendo conto che tra formulazione e resa c’è una certa discrepanza: per alcuni prodotti avverto una sensazione di morbidezza sulla pelle, mentre l’inci pare devastarla… Le mie recensioni rispecchiano al massimo quello che avverto: se il cosmetico desse problemi dal primo utilizzo, di certo nessuno lo acquisterebbe quindi sono convinta che la formulazione sia ovviamente creata a tavolino per “illudere” chi non guarda l’inci.

Da amante del bio direi che il bundle è bocciato anche se profuma in modo paradisiaco e il concept dei prodotti è davvero carino. La salute e l’ambiente prima di tutto! Riportando  le confezioncine del bundle agli store potete avere una maschera fresca LUSH gratis ( ne servono 5 però)  e lì bisongerà prestare attenzione all’inci.

Se siete arrivati su questo blog per saperne di più sulla collezione Garden Party, spero vivamente che l’analisi dell’inci di ogni prodotto vi abbia un po’ incuriosito e sia di spunto per ulteriori approfondimenti. Ognuno vive la propria vita come meglio crede ed è padrone delle proprie scelte, però penso che prestare un po’ più di attenzione alla propria salute non guasti mai. Non voglio convincervi a convertirvi alla cosmesi organica, però state attenti a cosa utilizzate, specialmente quotidianamente.



Cosa ne pensate dei prodotti LUSH? Purtroppo sono tutti dannatamente carini, ma bisogna spalancare gli occhioni sull’inci per trovare qualcosa di decente.

Grazie per essere passati ❤ Spero che questa recensione vi sia stata utile! Alla prossima!

firma



Let’s Be Friends ❤

Se vi fa piacere seguitemi sui social per non perdervi nessun aggiornamento!

Instagram: @ilosinwanderlust.bio

Twitter: @ilosinwanderbio

Pagina FB: Ilosinwanderlust BioBlog

Annunci

One thought on “[Review] Lush-Collezione Garden Party

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...