Golden East Store · Hanna Lala Menana · hennè · shopping online · tinta naturale

{Henné} Proviamo l’Hanna Lala Menana + La mia esperienza su Golden East Store

Ciau a tutti e benvenuti o bentornati sul mio blog! 

Nuovo esperimento del mese con un nuovo marchio di henné: oggi provo l’Hanna Lala Menana, un henné marocchino famoso per il suo elevato potere tintorio.

In questo articolo vi parlerò anche della mia esperienza di acquisto presso il  neonato sito “Golden East Store” da cui ho acqusitato questo henné ed altre erbette per i miei intrugli.



Henné “Hanna Lala Menana”- Moulins Marrakech

hanna lala menana henna .jpg

Contenuto: 100g

Prezzo: 3,99€-5,5€

Ingredienti: Lawsonia Inermis. Non contiente additivi chimici nè picramato

Scadenza: Non riportata!!

Reperibilità: presso alcuni negozi etnici locali; sito Golden East Store (attualmente il sito con il minor prezzo); sito Zenstore;  sito BioMakeupShop;  presso ToBìo Vegan Shop (Napoli)

Tonalità: Rosso rubino (tono freddo)

Provenienza: Marocco



La mia ricetta

hennè hanna lala menana

  • 100g di henné “Hanna Lala Menana”
  • 1 bicchiere e 1/2  di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 bustine di zucchero (10g)


Come si presenta l’henné

L’henné Hanna Lala Menana è famoso per il suo elevato potere tintorio e rapido rilascio di colore che fa quasi sospettare la presenza di additivi chimici al suo interno: al momento non sono state effettuate analisi chimiche a riguardo e non risultano reazioni allergiche al picramato da parte dei soggetti sensibili. Nella confezione poi è riportata la lawsonia inermis come unico ingrediente.

Fonte: Passione Henné

Questo henné è inserito in una confezione in cartoncino molto simile al Tazarine; l’unica differenza sta nell’immagine sul fronte

  • L’Hanna Lala Menana raffigura una donna seduta al mortaio
  • Il Tazarine raffigura una sorta oggetto metallico con un piercing (in pratica il retro dell’Hanna Lala Menana)

hanna lala menana henné.jpg

Anche all’interno le confezioni sono simili: la polvere è inserita  in una confezione in plastica chiusa con un punto di spillatrice e un cartoncino.

henné hanna lala menana

La ragione di queste somiglianze è dovuta al fatto che questi henné vengono rivenduti da Moulins Tahanawte Marrakech.

hennè tazarine.jpg
Ecco come si presenta il Tazarine. Credits: Biomakeupshop

Una grande differenza tra i due henné sta nel tono di rosso che donano ai capelli:

  • Tazarine: Arancione- rosso molto caldo
  • Hanna Lala Menana: Rosso rubino (rosso freddo)

(A seconda del pH del pappone la tonalità può variare!)

La polvere dell’Hanna Lala Menana è molto fine in quanto si tratta di un henné per tatuaggi e il colorito (stranamente) vira al terracotta. Mi risulta che la polvere dovrebbe essere color verde oliva, quindi c’è la possibilità che abbia acquistato una partita vecchia. Purtroppo non si conosce la scadenza di questo prodotto, visto che nessuna indicazione è presente sulla confezione.

Il profumo “di henné” non è molto intenso (strano!) e ricorda molto la sabbia del mare…qualcosa di cotto al sole!

Ho notato che il rilascio del colore è davvero forte e immediato: pulendo le dita sporche di impasto mi sono ritrovata la pelle arancione dopo nemmeno un minuto di posa!

L’henné non presenta impurità e non è sabbioso!

Il colore tende a stingere (= rilasciare colore in acqua) molto durante i lavaggi successivi all’applicazione. E anche durante il risciacquo che segue l’applicazione l’acqua risulta costantemente arancione! (Come per l’henné con picramato)

Inutile dirvi che sto tingendo tutti i tessuti di arancione: pigiama, magliette e asciugamani… Anche il sudore è color arancio! (Scusate per questa immagine non proprio gradevole).



Procedimento, Ossidazione & Posa

  1. Verso il contenuto della busta (100g) in una ciotola di plastica

hennè hanna lala menana1.jpg

2. Aggiungo 1 cucchiaino di sale fino e 2 bustine di zucchero

hennè hanna lala menana2.jpg

3. Verso 1 bicchiere e 1/2 di acqua a temperatua ambiente e mescolo. Fate attenzione a non aggiungere troppi liquidi, che con questo caldo vi ritroverete un pappone gocciolante! L’impasto è cremoso e facilmente spalmabile. I grumetti che vedete nel pappone sono in realtà delle bolle d’aria che si sono formate mentre mescolavo l’impasto.

hennè hanna lala menana3.jpg

4. Inserisco il contenitore* con l’henné in freezer e lascio a congelare per circa 2 ore

5. Scongelo* a temperatura ambiente e lascio ossidare (circa 16h) finché non noto, mescolando, che lo strato superficiale del pappone ha un colore più scuro del fondo (la molecola di lawsone si è ossidata e quindi l’henné e pronto per colorare)

6. Applico il pappone sui capelli umidi e copro con la pellicola

7. Tengo in posa per circa 3h-> colava tutto e non sono riuscita a prolungare l’applicazione

8. Risciacquo con acqua e passo il balsamo per districare i ricci quando l’acqua di risciacquo diventa più chiara

9. Faccio il risciacquo acido diluendo 2 cucchiai di aceto di mele in 500 ml di acqua (uso una normalissima bottiglietta per spargere la miscela su tutti i capelli)

*Non lascio mai il pappone scoperto per evitare che secchi: ho un apposito contenitore per alimenti con coperchio che uso solo per i papponi



Risultato

La ricrescita è stata colorata discretamente nonostante la breve posa.

Ormai l’henné ha stratificato (sono circa alla 11-12^ applicazione mensile) e il colore rosso  rubino che ho ottenuto è un po’ cupo: sui capelli scuri si può notare un semplice rilfesso scuro, mentre sulle lunghezze precedentemente tinte chimicamente un rosso abbastanza acceso! Me gusta! 

risultato hanna lala menana.jpg
Foto alla luce naturale interna

Devo ammettere che un risultato del genere lo avevo ottenuto solo con l’henné con picramato (Erbamea hennè Rinforzato “Mogano”– recensione qui)!

risultati hanna lala menana 1.jpg

In questa foto si nota ancora di più lo stacco tra radice scura e lunghezze tinte. Come potete notare l’Hanna Lala Menana mi ha donato uno splendido riflesso freddo, color rubino.

risultato hanna lala menana (1).jpg

Piccolo focus della ricrescita scura e dei riflessi visibili contro luce.

Come sempre, dopo aver fatto l’henné mi sono ritrovata dei capelli più spessi, voluminosi e anche secchi (nonostante l’uso dello zucchero che dovrebbe idratare).


La mia esperienza di acquisto su Golden East Store

Il neonato sito “Golden East Store” rivende principalmente erbette per capelli, prodotti makeup (Kohl), alimentari e per l’igiene personale di origine indiana.

Le marche trattate sono varie e includono quelle più facilmente reperibili sul mercato (ad es. “Le Erbe di Janas” o “Khadì”) e quelle reperibili presso i negozi etnici (ad es. Hesh o Vatika).

{Se cercate il famosissimo hennè Salus in Erbis mogano, potete trovare sul sito la “copia” creata dallo store (Rosso Morgana)}

Il sito è davvero facile da consultare e completo di informazioni circa l’utilizzo dei prodotti.

I prezzi sono davvero competitivi e le ss non sono eccessive, considerando i principali competitor (AZ e Zenstore).

Le ss ammontano a 5,5€ e sono gratuite per importi > 59€. 

Per il mio acquistino ho organizzato un ordine collettivo  per ridurre le spese e beneficiare di uno sconto del 10% ottenuto grazie all’iscrizione al gruppo “Passione Henné“, punto di riferimento per le hennatrici compulsive come me.

I metodi di pagamento sono vari ed incontrano ogni esigenza.

Il corriere scelto è GLS e le spedizioni sono davvero rapidissime: il lunedi ho effettuato l’ordine, il martedi il pagamento tramite ricarica postepay e in giornata hanno confermato l’avvenuta spedizione,  il mercoledi a pranzo ho ricevuto il pacchetto (tratta Emila Romagna-Campania). L’unico appunto è che non c’era alcun materiale di imballaggio, il che può essere un problema se acquistate prodotti confezionati in vetro (come l’olio di cocco che ha unto lo scatolo); avendolo segnalato, hanno già detto che provvederanno a trovare una soluzione. Insieme ai prodotti vi arriverà anche la fattura e degli omaggini (gioielli e accessori creati a mano) a seconda della spesa.

Dopo aver effettuato l’ordine vi arriveranno varie mail di conferma dell’ordine, del pagamento ( a seconda della modalità scelta) e relative alla spedizione.

Vi invito ad iscrivervi al gruppo Fb Golden East Store| Henné   e a visitare la pagina Fb Golden East Store per avere dei consigli su erbette ed henné ed essere sempre aggiornati  sulla disponibilità dei prodotti.

Ho avuto modo anche di rivolgermi direttamente al titolare dello store ed è stato cordialissimo ed estremamente rapido nelle risposte.

Vi consiglio vivamente di provare questo sito se siete degli amanti delle erbette ayurvediche! Tenetelo sott’occhio in questi giorni  perché arriveranno delle succulente novità (tipo la Kamala).

Il mio voto per Golden East Store è /5!

Se siete delle parti di Novellara (RE) potete acquistare le vostre erbette nel negozio fisico!



DISCLAIMER: Questo post non è sponsorizzato! Non sono legata in alcun modo a Golden East Store e la mia opinione (come sempre) è assolutamente sincera e basata sulla mia reale esperienza di acquisto.



Avete mai usato l’Hanna Lala Menana? Dove lo reperite?

Spero che questo articolo possa esservi utile! Vi ringrazio per essere passati 

firma


Let’s Be Friends 

Seguimi su

Instagram: @ilosinwanderlust.bio

Twitter: @ilosinwanderbio

Pagina FB: Ilosinwanderlust BioBlog

per non perderti nessun aggiornamento!

Annunci

2 thoughts on “{Henné} Proviamo l’Hanna Lala Menana + La mia esperienza su Golden East Store

  1. Wow il colore è fenomenale ma ti posso dire che invidio i tuoi splendidi ricci dalla prima volta che li ho visti 😉 io uso l’henne in maniera barbara e triste ma visto che devo coprire i capelli bianchi non sto a preoccuparmi troppo e vedo che con 2 ore di posa riesco a farli sparire bene 😄

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...