abbigliamento · accessori · accessori per capelli · body conditioner · body lotion · Esmara · Extra · lidl · lush · sapone · shower gel · styling

[Haul] I miei regali di Natale

Ciau a tutti e benvenuti sul mio blog!

Come avete passato queste feste? Spero bene

A me è toccato il classico cenone di Natale in famiglia, sempre piacevole e divenuto ormai una tradizione!

Oggi sul blog c’è un articolo un po’ diverso dal solito: ho deciso di mostrarvi i miei regali di  Natale!

Anche perchè quel “mascalzone” del mio fidanzato ha deciso di farmi una sorpresa e di regalarmi un prodotto che avrei potuto mostrarvi qui sul blog!

I Love You ( è un lettore del blog hihihi)


LUSH- Garden Party 

garden_party_christmas_gifts16.jpgQuesto è il prima (dal sito Lush)… e questo il dopo!! lush garden party.jpg

Cominciamo proprio dal suo regalo 

Il mio fidanzato mi ha regalato questo bellissimo e profumatissimo cofanetto della Lush 

Sono innamorata della fantasia della busta di carta e della carta regalo riciclata e super resistente!

carta regalo riciclata lush.jpg

Vediamo come  l’azienda ci presenta questo cofanetto:

Senti! Un battito d’ali di farfalla, un sussurrare di elfi… hanno preparato per te un giardino fiorito dove far festa anche d’inverno. Aprilo e vedrai!
Per comporre questo bouquet di piacere abbiamo scelto il gel doccia Rose Jam, il mitico balsamo corpo Ro’s Argan (Regina di Rose) e il sapone Respect your Elders che daranno un tocco sofisticato alle tue serate di festa. E quando la festa finisce? Il balsamo corpo Sleepy ti aiuterà a sprofondare nel più tranquillo dei sonni.  

All’interno troviamo:

contenuto garden party lush.pngCARTOLINA garden party lush.jpg

Una volta scartato il pacco, con molta attenzione, ho trovato uno scatolo  in cartone quadrato molto resistente e i prodotti all’interno, protetti da quei cosi bianchi che prima o poi scoprirò come si chiamano!!!

interno dello scatolo.jpg

[Ovviamente li ho ordinati io i prodotti in questo modo…]

Innanzitutto, prima di aprire lo scatolo ho staccato l’etichetta che segnala chi ha realizzato il pacchetto:

pacchetto lush.jpgGrazie Marijana’s Team per l’ottimo lavoro! XD

E su ogni prodotto ritroviamo uno sticker simile che ci permette di risalire a chi lo ha realizzato.

Per chi non lo sapesse Lush produce prodotti per la skincare e la haircare a mano! I suoi prodotti sono “freschi” per cui hanno una scadenza breve!

Voglio mostrarvi nel dettaglio i prodotti contenuti nel pacco; state tranquilli che gli dedicherò una recensione più accurata dopo averli usati bene.

rose jam shower gel lush garden party.jpg

Questo gel doccia ha un profumo bellissimo di rosa, che resta abbastanza sulla pelle.

Come vedrete dopo l’inci non è completamente verde… Una cosa che mi piace di Lush è che nell’inci indica le sostanze funzionali ecobio in verde, così che sia più facile capire l’inci.

inci shower gel rose jam lush garden party.jpg

ro's argan lush garden party.jpg

Credo che dalla foto si riesca a percepire quanto è morbidoso questo Body Conditioner!

Per conciliare il sonno, arriva in soccorso la body lotion Sleepy, a base di lavanda!

sleepy body lotion lush garden party.jpg

E infine, il prodotto che mi piace più di tutti: un sapone profumatissimissimo e dal colore stupendo!

sapone respect your elders lush gardn party.jpg

Non ho ancora capito cosa siano quelle cose più chiare nel sapone… da lontano sembra pout pourri.

Non ho ancora provato tutto come si deve… ma il profumo di ogni prodotto è pazzesco!!!


Ora vi mostro i regali dei miei genitori. Diciamo che sono acquisti in vista del Natale, che considero comunque regali, dai..

spazzola-rotanta-aria-calda

Della spazzola rotante ad aria calda della Lidl e firmata da Paris Hilton vi ho già parlato in un articolo ( che sta avendo un successone sul blog… sono veramente felice).

Economica e abbastanza efficace sui capelli ricci!

Poi ho acquistato una serie di maglioni dalle tonalità autunnali:

 i miei regali di natale.jpg

Il maglione borgogna è bellissimo e ha quel dettaglio sul retro in macramè che mi piace moltissimo.

Il maglione bianco è verde è di ispirazione anni’70, con le sue maniche a 3/4 , un po’ svasate e irregolari, che riprendono il fondo del maglione.

Poi ho acquistato del maglioni stupendi e super economici (9,9€.. ci rendiamo conto?!?) da Lidl. La marca è Esmara e la qualità di questi maglioni è davvero ottima: non hanno bisogno di essere stirati ( per forza… hanno le pailettes..) e non si sformano quando li lavate, nemmeno se usate far asciugare i maglioni sulla stampella!

Certo sono parecchio sintetici al tatto, ma il dettaglio in chiffon sul fondo, il retro leggermente più lungo, la vestibilità abbondante e lo sbrilluccichio mi hanno portato ad acquistare ( nel tempo) ben 3 maglioni uguali!

maglioni esmara.jpg

Dite la verità… con queste BELLISSIME foto posso fare anche la Fasssshion Blogger vero?

Il maglione grigio è stato il mio primo acquisto e mi ha spinto e prendere gli altri due dello stesso modello. L’ho acquistato l’anno scorso e quest’anno lo hanno riproposto con una piccola differenza: una  piccola zip sul retro del collo con  effetto anticato.

Il maglione blu è davvero scuro dal vivo e riprende il modello di quello grigio: polsini ripiegati e nessun motivo sul fronte.

Il maglione nero, invece, ha una bella treccia sul fronte e i polsini non sono ripiegati.

Tutti hanno una vestibilità parecchi abbondante: i maglioni in foto sono una S ma credo che vestano quanto una M/L. Questo è un problema per le magroline, in quanto ( se non sbaglio) non ci sono taglie più piccole.

maglioni natalizi esmara da lidl.jpg

Ma quanto sbrilluccicano?

I miei preferiti sono il nero ( visto che vesto sempre di scuro) e quello grigio che trovo perfetto per le feste, quando si vuole avere un look casual.

Per Natale ho anche preso un paio (l’ennesimo..) di tronchetti alla caviglia, dal tacco un po’ più alto dei soliti biker che utilizzo per tutti i giorni.

tronchetto nero.jpg


I regali di mia zia e di mia cugina dall’Inghilterra 

Quest’anno mia cugina ha avuto la possibilità di fare un’esperienza lavorativa all’estero e per Natale mi ha regalato un English Afternoon Tea e un riscalda mani troppo carinoo!!

E mi ha portato anche tantissimi Candy Cane, i tipici bastoncini natalizi alla menta!

english afternoon tea.jpgQuesto te è prodotto da Ahmad Tea e proviene dallo Sri Lanka. E’ un te nero aromatizzato al bergamotto; appena si apre il tappo, il profumo di bergamotto è davvero intenso!

Il pack del te è bellissimo: una classica cabina telefonica inglese: A-D-O-R-O!

Il sapore del te è davvero buono e non troppo forte, nonostante sia un te nero. Su Instagram vi ho già parlato di questo te, che utilizzo nella casettina di acciaio di Tiger per l’infusione.

I Candy Cane non li ho ancora provati.. sono molto curiosa di vedere come sono!

Poi ho ricevuto un riscaldamani della Pylones, un negozio di cui non avevo mai sentito parlare prima, ma che ho scoperto essere la versione francese e più costosa di Tiger!

All’interno della moffola (ahhaha che nome buffo!) con l’Union Jack troviamo un cuscinetto in gel con un disco metallico: per far sì che il gel si riscaldi occorre premere il disco; per “ricaricare” il gel basta avvolgere il cuscinetto in un panno e lasciarlo bollire in acqua per 10-15minuti.

riscalda mani pyoners.jpg

Mia zia mi ha regalato un portachiavi molto carino a forma di borsetta E’ stata molto carina e un portachiavi così grande fa sempre comodo. Il portachiavi ha un bel moschettone largo che gli permette di essere attaccato alla borsetta…quella vera XD

portachiavi borsa sir time.jpg


Questi erano i regali che ho ricevuto quest’anno per Natale

Sono davvero fortunata ad avere delle persone accanto che mi amano così  tanto e vogliono farmi felice 

A voi cosa ha portato Babbo?

Grazie per essere passati!

Ci risentiamo presto sul blog

Ilos ;*


Let’s Be Friends 

Seguimi su

Instagram: @ilosinwanderlust.bio

Pagina FB: Ilosinwanderlust BioBlog

Annunci
accessori per capelli · styling

[Prime Impressioni] Paris Hilton- Spazzola Rotante ad aria calda da Lidl

Ciau a tutti e benvenuti sul mio blog!

Oggi vorrei parlarvi di un mio ultimo acquistino, diciamo che lo considero un regalino di Natale: la spazzola rotante ad aria calda firmata da Paris Hilton e acquistabile da Lidl.

In questo articolo troverete le mie prime impressioni e una descrizione del prodotto.

spazzola-rotanta-aria-calda


  • Caratteristiche del prodotto

Spazzola rotante ad aria calda

caratteristiche spazzola rotante paris hilton.JPG

-Prezzo: 19,9€

-Reperibilità: nei supermercati Lidl; abbastanza facile da reperire

-Cosa promette? 

La spazzola rotante ad aria calda è adatta per asciugare e acconciare perfettamente i capelli. 

La spazzola termica consente di asciugare i capelli e di dare volume, pienezza e corposità.

La spazzola per ricci consente di creare onde e ricci morbidi e setosi.

La tecnologia a ioni integrata neutralizza i capelli grazie agli ioni a carica negativa e conferisce ai caperlli morbidezza e lucentezza.


Come si presenta

spazzola rotate ad aria calda paris hilton lidl.jpg

Come potete vedere, la spazzola è inserita in una confezione in cartone super chic color rosa cipria, su cui è raffigurata  la nostra “beneamina Paris Hilton in posa da diva.

Vabbè il pack è relativo, ma devo dire che la confezione è davvero molto carina e non dà assolutamente l’impressione di aver acquistato questo prodotto in un supermercato… se volete fare un regalino, fate la vostra bella figura con questa spazzola rifinita nei minimi dettagli.

Come potete vedere anche il supporto in plastica su cui è adagiata la spazzola è molto carino, color rosa antico ma non è molto rigido e resistente.

La spazzola poi è protetta da un ulteriore involucro in plastica trasparente semirigida.

spazzola rotante aria calda lidl.jpg

Vi mostro anche il retro della confezione in cartone con tutti i dettagli del prodotto e delle testine incluse.

All’interno della confezione troviamo:

  • 1 spazzola rotante ad aria calda con testine removibili
  • 1 testina con rivestimento in ceramica ( quella color oro rosa metallizzato) pensata per donare volume e corposità ai capelli
  • 1 testina per onde e ricci morbidi e lucidi ( quella nera con le setole “da spazzola”)
  • 1 libretto delle istruzioni multilingua (italiano, inglese e portoghese)
  • 1 brochure che dà dei suggerimenti sull’utilizzo della spazzola, con tanto di autografo di Paris!spazzola-rotante-paris-hilton

Ehm … la brochure di Paris è in inglese e in tedesco…però la presenza delle immagini permette ugualmente di comprenderla (se proprio non masticate l’inglese…)

Come potrete vedere nell’immagine seguente, la spazzola ha diverse intensità di calore ( non mi è chiaro a che temperatura arrivi la spazzola ) :

  1. Flusso di aria delicato, temperatura media
  2. Flusso di aria forte, temeperatura elevata
  3. Colpo di  freddo  perfetto per fissare la piega.

Quelle due frecce stanno ad indicare il verso in cui la spazzola avvolgerà i vostri capelli: basterà tenere premuto il pulsante per far rotare la spazzola.

spazzola aria calda.jpg

Spero che dalle foto si percepisca che è necessario un adattatore per poter utilizzare questo “aggeggio” , in quanto ritroviamo una presa tedesca… del resto la spazzola è prodotta in Germania, che ci aspettavamo!

La spazzola è di color nero, il manico è vellutato e i dettagli sono color oro rosa metallizzato… mi piace davvero tanto!

Il cavo per l’alimentazione non è molto lungo, ma è estremamente pratico in quanto ruota di 360° ed è munito di un gancio… per appendere la spazzola? Mi è un po’ oscuro l’utilizzo di  quel gancetto in plastica che si ritrova vicino agli elettrodomestici… MiSHtero


Come cambiare le testine

testine-spazzola-rotante-paris-hilton-lidl

Basta semplicemente premere quella sorta di bottone che troviamo in cima alla testina e sfilarla; per reinserila basta  infilarla su quella parte lunga della spazzola che vedete in foto e spingere per avere lo scatto.

Ovviamente estraete le testine dopo che si saranno raffreddate.


Come ho utilizzato la spazzola

Da come indicato nel libretto delle istruzioni, ho tamponato i capelli bagnati e li ho pettinati bene bene..

Per quelli che mi leggono per la prima volta, io ho i capelli riccissimi e un po’ spessi ( in origine erano fini, ma con l’uso costante dell’hennè si stanno inspessendo!!)

Prima di cominciare a usare la spazzola, ho deciso di asciugarli un po’ con il phon e di pettinarli, per impostare una piega liscia. Tranquilli! Detta così semberà che ho fatto una piega da parrucchiere e invece ho semplicemente accompagnato il phon con la spazzola per “lisciare” un po’ i miei capelli.

Ho deciso di utilizzare la testina termica rivestita in ceramica, in quanto l’altra mi preoccupava un po’ per le sue setole… avevo il timore che si impigliassero i capelli

Ho da subito provato a far ruotare la spazzola e con mia somma sorpresa non si è impigliato nulla… e menomale.. voglio dire, sarei morta se fosse successo una cosa del genere..

Ho impostato la spazzola sulla temperatura più elevata, perchè conosco i miei capelli e so che per mantenere la piega hanno bisogno di essere un po’ “stressati”.

Ehi! Ci tengo a farvi sapere che non piastro nè liscio quasi mai i miei riccioli… giusto pochissime volte l’anno.

La spazzola è mediamente rumorosa, considerate che deve asciugare i capelli quindi agirà come un phon.

Per asciugare e lisciare la mia chioma riccia, lunga fino all’ombelico (a capelli lisci; fino al seno da ricci) ci ho impiegato circa un’ora.

Ho provato poche volte il metodo della spazzola+phon per lisciarli e vi assicuro che impiegavo quasi il doppio del tempo! Per me  la spazzola andrebbe acquistata già solo per questo risparmio di tempo!

Dopo aver fatto la piega liscia, ho diviso i capelli per ciocche di media grandezza e fatto ruotare la spazzola alternando il senso da ciocca a ciocca per creare maggiore movimento. Nel fare questo ho lasciato che la spazzola ruotasse continuamente, finchè la mia ciocca non diventava un torchon e si avvolgeva su se stessa… spero di essere stata chiara XD

Non so se avete presente quell’aggeggio anni 2000  per fare le treccine, che faceva ruotare le ciocche su se stesse e poi insieme per creare una “senegalese twist”.

Voi lo avevate??? Io si!! Ce l’ho ancora, ma purtroppo ha una batteria ossidata al suo interno me l’ha distrutto… momento divagazione..

p2.jpg
Credits: Ebay

Ritoriamo alla nosrta spazzola rotante..

Ho provato la testina per ricci ma ho notato che lasciava i capelli un po’ più elettrizzati.

Vi mostro subito il prima&dopo dei miei capelli così possiamo commentarlo insieme.

effetto-spazzola-aria-calda-su-ricci

La prima foto sulla sx mostra i miei ricciolozzi

Dalla seconda foto (partendo da sx) in poi potete vedere il risultato che ho ottenuto!

Come potete vedere, i miei capelli sono un po’ elettrizzati però c’è da dire che non ho usato nessun prodotto per lo styling dopo aver fatto lo shampoo.

Vi dirò che a me il risultato piace: con un solo attrezzo asciugo e do la piega ai miei capelli!

Prima dovevo usare spazzola, phon e piastra per ottenere questi boccoli!

Sicuramente con la pratica migliorerò e cercherò dei prodotti che evitino questo spiacevole effetto increspato. Dobbiamo anche dire che questa non è proprio la stagione perfetta per piastrare i capelli!!

Ribadisco che queste sono solo le mie prime impressioni su questo prodotto. Non ho mai usato un prodotto per lo styling come questo, quindi non posso farvi dei paragoni.

Sicuramente per il prezzo che ha e la politica dei resi di Lidl (potete restituire il prodotto e riavere i soldi indietro entro 30 gg conservando lo scontrino), vale la pena acquistare questa spazzola! I risultati poi non vi convincono??

Considerate che il mio riccio è molto difficile da trattare e anche i parrucchieri di fronte alla mia chioma impallidiscono. Con questa umidità poi avrei avuto gli stessi risultati recandomi in salone!

Se avete i capelli lisci io vi consiglio assolutamente di prendere questa spazzola e se non vi piace la restituite, vi fate ridare i soldi e avete sperimentato un prodotto diverso per i vostri capelli.


Tiriamo le somme…

Spazzola rotante ad aria calda- Paris Hilton

PRO:

  • Asciuga e mette in piega i capelli
  • Economica
  • Abbastanza facile da reperire
  • Potente
  • Di facile utilizzo
  • Ben rifinita del pack e nell’estetica
  • Diverse temperature per non rovinare eccessivamente il capello
  • Garanzia di 3 anni
  • Possibilità di renderla e riavere i soldi spesi
  • Tecnologia agli ioni
  • Due spazzole incluse
  • Efficace su capelli ricci!!
  • Non strappa i capelli
  • Non aggroviglia i capelli
  • Non brucia i capelli
  • Autografo di Paris Hilton incluso (scherzo)

CONTRO:

  • Mediamente rumorosa
  • Presa tedesca che richiede un adattatore per l’utilizzo ( ma ormai tutti ne abbiamo uno in casa)
  • La spazzola per ricci lascia i capelli un po’ elettrici ( sul mio tipo di capello almeno)

In definitiva mi sento assolutamente di consigliare questa spazzola, specialmente a chi ha i capelli lisci!

Sono veramente felice dell’acquisto!

 A distanza di giorni i miei capelli hanno mantenuto la piega, anche se sono estremamente elettrizzati per via dell’umidità..ecco forse la tecnologia agli ioni non ha proprio funzionato XD

Nell’utilizzo ho perso pochissimi capelli e la spazzola si ripulisce davvero con facilità.

I miei capelli non sono stati tirati o strappati,non risultano secchi al tatto  e non sento la cute stressata!

Vi ricordo che se siete interessati all’acquisto, dovete sbrigarvi!

Troverete questa spazzola ancora per oggi nei supermercati Lidl. In genere i prodotti tecnologici invenduti non vengono lasciati sui banconi… In ogni caso spero che questo articolo vi sia utile, almeno per i vostri acquisti futuri, visto che Lidl ripropone ogni anno le sui uscite.


AGGIORNAMENTO: Ho riutilizzato questa spazzola e finalmente ho un’idea più chiara sulle testine:

  • La testina rivestita di creamica (rosa) rende i capelli meno elettrici, ma per poterli lisciare occorre dividerli per ciocche di media grandezza.
  • La testina per ricci invece permette di lisciare tanti capelli, utilizzandola come una classica spazzola. Questa testina però rende i capelli super elettrici, ma è comoda se andate di fretta.

Ovviamente questa è la mia esperienza su dei capelli riccissimi e tendenti al crespo. Come vi ho detto su, avrei lo stesso risultato (con questa umidità) se utilizzassi spazzola e phon, impiegando il doppio del tempo.


 Vi saluto e vi ringrazio per essere passati 

Alla prossima 

Ilos ;*


Let’s Be Friends!

Seguimi su

Instagram: @ilosinwanderlust.bio

Pagina FB: Ilosinwanderlust BioBlog