accessori per capelli · styling

[Prime Impressioni] Paris Hilton- Spazzola Rotante ad aria calda da Lidl

Ciau a tutti e benvenuti sul mio blog!

Oggi vorrei parlarvi di un mio ultimo acquistino, diciamo che lo considero un regalino di Natale: la spazzola rotante ad aria calda firmata da Paris Hilton e acquistabile da Lidl.

In questo articolo troverete le mie prime impressioni e una descrizione del prodotto.

spazzola-rotanta-aria-calda


  • Caratteristiche del prodotto

Spazzola rotante ad aria calda

caratteristiche spazzola rotante paris hilton.JPG

-Prezzo: 19,9€

-Reperibilità: nei supermercati Lidl; abbastanza facile da reperire

-Cosa promette? 

La spazzola rotante ad aria calda è adatta per asciugare e acconciare perfettamente i capelli. 

La spazzola termica consente di asciugare i capelli e di dare volume, pienezza e corposità.

La spazzola per ricci consente di creare onde e ricci morbidi e setosi.

La tecnologia a ioni integrata neutralizza i capelli grazie agli ioni a carica negativa e conferisce ai caperlli morbidezza e lucentezza.


Come si presenta

spazzola rotate ad aria calda paris hilton lidl.jpg

Come potete vedere, la spazzola è inserita in una confezione in cartone super chic color rosa cipria, su cui è raffigurata  la nostra “beneamina Paris Hilton in posa da diva.

Vabbè il pack è relativo, ma devo dire che la confezione è davvero molto carina e non dà assolutamente l’impressione di aver acquistato questo prodotto in un supermercato… se volete fare un regalino, fate la vostra bella figura con questa spazzola rifinita nei minimi dettagli.

Come potete vedere anche il supporto in plastica su cui è adagiata la spazzola è molto carino, color rosa antico ma non è molto rigido e resistente.

La spazzola poi è protetta da un ulteriore involucro in plastica trasparente semirigida.

spazzola rotante aria calda lidl.jpg

Vi mostro anche il retro della confezione in cartone con tutti i dettagli del prodotto e delle testine incluse.

All’interno della confezione troviamo:

  • 1 spazzola rotante ad aria calda con testine removibili
  • 1 testina con rivestimento in ceramica ( quella color oro rosa metallizzato) pensata per donare volume e corposità ai capelli
  • 1 testina per onde e ricci morbidi e lucidi ( quella nera con le setole “da spazzola”)
  • 1 libretto delle istruzioni multilingua (italiano, inglese e portoghese)
  • 1 brochure che dà dei suggerimenti sull’utilizzo della spazzola, con tanto di autografo di Paris!spazzola-rotante-paris-hilton

Ehm … la brochure di Paris è in inglese e in tedesco…però la presenza delle immagini permette ugualmente di comprenderla (se proprio non masticate l’inglese…)

Come potrete vedere nell’immagine seguente, la spazzola ha diverse intensità di calore ( non mi è chiaro a che temperatura arrivi la spazzola ) :

  1. Flusso di aria delicato, temperatura media
  2. Flusso di aria forte, temeperatura elevata
  3. Colpo di  freddo  perfetto per fissare la piega.

Quelle due frecce stanno ad indicare il verso in cui la spazzola avvolgerà i vostri capelli: basterà tenere premuto il pulsante per far rotare la spazzola.

spazzola aria calda.jpg

Spero che dalle foto si percepisca che è necessario un adattatore per poter utilizzare questo “aggeggio” , in quanto ritroviamo una presa tedesca… del resto la spazzola è prodotta in Germania, che ci aspettavamo!

La spazzola è di color nero, il manico è vellutato e i dettagli sono color oro rosa metallizzato… mi piace davvero tanto!

Il cavo per l’alimentazione non è molto lungo, ma è estremamente pratico in quanto ruota di 360° ed è munito di un gancio… per appendere la spazzola? Mi è un po’ oscuro l’utilizzo di  quel gancetto in plastica che si ritrova vicino agli elettrodomestici… MiSHtero


Come cambiare le testine

testine-spazzola-rotante-paris-hilton-lidl

Basta semplicemente premere quella sorta di bottone che troviamo in cima alla testina e sfilarla; per reinserila basta  infilarla su quella parte lunga della spazzola che vedete in foto e spingere per avere lo scatto.

Ovviamente estraete le testine dopo che si saranno raffreddate.


Come ho utilizzato la spazzola

Da come indicato nel libretto delle istruzioni, ho tamponato i capelli bagnati e li ho pettinati bene bene..

Per quelli che mi leggono per la prima volta, io ho i capelli riccissimi e un po’ spessi ( in origine erano fini, ma con l’uso costante dell’hennè si stanno inspessendo!!)

Prima di cominciare a usare la spazzola, ho deciso di asciugarli un po’ con il phon e di pettinarli, per impostare una piega liscia. Tranquilli! Detta così semberà che ho fatto una piega da parrucchiere e invece ho semplicemente accompagnato il phon con la spazzola per “lisciare” un po’ i miei capelli.

Ho deciso di utilizzare la testina termica rivestita in ceramica, in quanto l’altra mi preoccupava un po’ per le sue setole… avevo il timore che si impigliassero i capelli

Ho da subito provato a far ruotare la spazzola e con mia somma sorpresa non si è impigliato nulla… e menomale.. voglio dire, sarei morta se fosse successo una cosa del genere..

Ho impostato la spazzola sulla temperatura più elevata, perchè conosco i miei capelli e so che per mantenere la piega hanno bisogno di essere un po’ “stressati”.

Ehi! Ci tengo a farvi sapere che non piastro nè liscio quasi mai i miei riccioli… giusto pochissime volte l’anno.

La spazzola è mediamente rumorosa, considerate che deve asciugare i capelli quindi agirà come un phon.

Per asciugare e lisciare la mia chioma riccia, lunga fino all’ombelico (a capelli lisci; fino al seno da ricci) ci ho impiegato circa un’ora.

Ho provato poche volte il metodo della spazzola+phon per lisciarli e vi assicuro che impiegavo quasi il doppio del tempo! Per me  la spazzola andrebbe acquistata già solo per questo risparmio di tempo!

Dopo aver fatto la piega liscia, ho diviso i capelli per ciocche di media grandezza e fatto ruotare la spazzola alternando il senso da ciocca a ciocca per creare maggiore movimento. Nel fare questo ho lasciato che la spazzola ruotasse continuamente, finchè la mia ciocca non diventava un torchon e si avvolgeva su se stessa… spero di essere stata chiara XD

Non so se avete presente quell’aggeggio anni 2000  per fare le treccine, che faceva ruotare le ciocche su se stesse e poi insieme per creare una “senegalese twist”.

Voi lo avevate??? Io si!! Ce l’ho ancora, ma purtroppo ha una batteria ossidata al suo interno me l’ha distrutto… momento divagazione..

p2.jpg
Credits: Ebay

Ritoriamo alla nosrta spazzola rotante..

Ho provato la testina per ricci ma ho notato che lasciava i capelli un po’ più elettrizzati.

Vi mostro subito il prima&dopo dei miei capelli così possiamo commentarlo insieme.

effetto-spazzola-aria-calda-su-ricci

La prima foto sulla sx mostra i miei ricciolozzi

Dalla seconda foto (partendo da sx) in poi potete vedere il risultato che ho ottenuto!

Come potete vedere, i miei capelli sono un po’ elettrizzati però c’è da dire che non ho usato nessun prodotto per lo styling dopo aver fatto lo shampoo.

Vi dirò che a me il risultato piace: con un solo attrezzo asciugo e do la piega ai miei capelli!

Prima dovevo usare spazzola, phon e piastra per ottenere questi boccoli!

Sicuramente con la pratica migliorerò e cercherò dei prodotti che evitino questo spiacevole effetto increspato. Dobbiamo anche dire che questa non è proprio la stagione perfetta per piastrare i capelli!!

Ribadisco che queste sono solo le mie prime impressioni su questo prodotto. Non ho mai usato un prodotto per lo styling come questo, quindi non posso farvi dei paragoni.

Sicuramente per il prezzo che ha e la politica dei resi di Lidl (potete restituire il prodotto e riavere i soldi indietro entro 30 gg conservando lo scontrino), vale la pena acquistare questa spazzola! I risultati poi non vi convincono??

Considerate che il mio riccio è molto difficile da trattare e anche i parrucchieri di fronte alla mia chioma impallidiscono. Con questa umidità poi avrei avuto gli stessi risultati recandomi in salone!

Se avete i capelli lisci io vi consiglio assolutamente di prendere questa spazzola e se non vi piace la restituite, vi fate ridare i soldi e avete sperimentato un prodotto diverso per i vostri capelli.


Tiriamo le somme…

Spazzola rotante ad aria calda- Paris Hilton

PRO:

  • Asciuga e mette in piega i capelli
  • Economica
  • Abbastanza facile da reperire
  • Potente
  • Di facile utilizzo
  • Ben rifinita del pack e nell’estetica
  • Diverse temperature per non rovinare eccessivamente il capello
  • Garanzia di 3 anni
  • Possibilità di renderla e riavere i soldi spesi
  • Tecnologia agli ioni
  • Due spazzole incluse
  • Efficace su capelli ricci!!
  • Non strappa i capelli
  • Non aggroviglia i capelli
  • Non brucia i capelli
  • Autografo di Paris Hilton incluso (scherzo)

CONTRO:

  • Mediamente rumorosa
  • Presa tedesca che richiede un adattatore per l’utilizzo ( ma ormai tutti ne abbiamo uno in casa)
  • La spazzola per ricci lascia i capelli un po’ elettrici ( sul mio tipo di capello almeno)

In definitiva mi sento assolutamente di consigliare questa spazzola, specialmente a chi ha i capelli lisci!

Sono veramente felice dell’acquisto!

 A distanza di giorni i miei capelli hanno mantenuto la piega, anche se sono estremamente elettrizzati per via dell’umidità..ecco forse la tecnologia agli ioni non ha proprio funzionato XD

Nell’utilizzo ho perso pochissimi capelli e la spazzola si ripulisce davvero con facilità.

I miei capelli non sono stati tirati o strappati,non risultano secchi al tatto  e non sento la cute stressata!

Vi ricordo che se siete interessati all’acquisto, dovete sbrigarvi!

Troverete questa spazzola ancora per oggi nei supermercati Lidl. In genere i prodotti tecnologici invenduti non vengono lasciati sui banconi… In ogni caso spero che questo articolo vi sia utile, almeno per i vostri acquisti futuri, visto che Lidl ripropone ogni anno le sui uscite.


AGGIORNAMENTO: Ho riutilizzato questa spazzola e finalmente ho un’idea più chiara sulle testine:

  • La testina rivestita di creamica (rosa) rende i capelli meno elettrici, ma per poterli lisciare occorre dividerli per ciocche di media grandezza.
  • La testina per ricci invece permette di lisciare tanti capelli, utilizzandola come una classica spazzola. Questa testina però rende i capelli super elettrici, ma è comoda se andate di fretta.

Ovviamente questa è la mia esperienza su dei capelli riccissimi e tendenti al crespo. Come vi ho detto su, avrei lo stesso risultato (con questa umidità) se utilizzassi spazzola e phon, impiegando il doppio del tempo.


 Vi saluto e vi ringrazio per essere passati 

Alla prossima 

Ilos ;*


Let’s Be Friends!

Seguimi su

Instagram: @ilosinwanderlust.bio

Pagina FB: Ilosinwanderlust BioBlog

Annunci
crema corpo · omia

[Review] Omia-Crema Corpo Erboristica all’Olio di Jojoba

Ciau a tutti e benvenuti sul mio blog!

Oggi vorrei parlarvi di un prodottino che sto usando da un po’ di tempo e che sto apprezzando particolarmente in questo periodo freddo : la Crema Corpo Erboristica all’olio di Jojoba della Omia Laboratoires.


  • Caratteristiche del prodotto:

CREMA CORPO OMIA OLIO DI JOJOBA.jpg

Contenuto: 200 ml

0% siliconi, parabeni, oli minerali, coloranti sintetici

-INCI: Aqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Cetyl Palmitate, Cetearyl Alcohol, Potassium Cetyl Phosphate, Butyrospermum Parkii Butter, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Tocopherol, Xanthan Gum, Chondrus Crispus Powder (Carrageenan), Phenoxyethanol, Tetrasodium Glutamate Diacetate, Sodium Benzoate, Coumarin, Geraniol, Limonene, Linalool, Cinnamyl Alcohol, Hexyl Cinnamal, Sodium Polyacrylate, Parfum.

inci crema corpo omio olio di jojoba.jpg

Oltre all’ olio di jojoba questa formulazione contiene altre materie prime, per il 95% di origine naturale, in particolare quella derivata dalle alghe, che conferiscono a questa crema corpo altissima assorbibilità e consento la maggiore efficacia dell’ olio di argan in essa contenuto.

-PAO: 6 mesi

-Prezzo: 4,5-5,5€

-Reperibilità: online,supermercati e negozi di casalinghi; molto facile da reperire

-Cosa promette? 

Ideale per ripristinare il Ph naturale della pelle e restituisce alla cute le sue proprieta’ naturali: elasticita’, morbidezza, colorito.

L’olio di jojoba utilizzato in questo prodotto conferisce al preparato spiccate proprietà elasticizzanti, idratanti e foto protettive. La particolare natura dei costituenti lipidici dell’olio di jojoba permette da un lato una maggiore penetrazione ed un pronto assorbimento epidermico, dall’altro un’ elevata attività filmogena. Ha azione protettiva anche contro il sole, in virtù della stabilità di queste molecole ai raggi UV.

Questa crema corpo è particolarmente indicata per persone con pelli molto secche e ruvide.  –Omia Laboratoires

-Certificazioni: Non testato sugli animali;Testato al Cromo, Nichel e Cobalto; Made in Italy


Come si presenta e come funziona

La crema è inserita in un classico tubetto, che personalmente trovo poco igienico ( in generale, per tutte le creme) in quanto, con l’uso, si tende a depositare della crema nel tappo o intorno alla fessura da cui esce il prodotto… ble!

La crema ha un colore bianco e non è troppo densa: si diffonde molto facilmente e si assorbe abbastanza rapidamente.

CREMA CORPO OMIA OLIO DI JOJOBA 2.jpg

La cosa che mi piace di questo prodotto è innanzitutto il profumo: dolce, che ricorda la frutta secca. Il profumo resta sulla pelle per moltissimo tempo, ma non è affatto invasivo.

La crema lascia la pelle morbida, vellutata e profumata e per niente unta!!!

Trovo che l’idratazione di questo prodotto sia media; l’azienda ci dice che questa crema è adatta alle pelli secche e ruvide, ma io mi sento di consigliarla solo se si ha la pelle secca, senza particolari problemi.

La pelle del mio corpo è normale e tende ad essere parecchio secca sulle gambe e ruvida sui gomiti ( come a chiunque del resto) e ho trovato che questa crema non sia in grado di eliminare completamente una secchezza estrema; l’ho trovata ottima per le gambe, invece.

Essendo una tipa RiBeLlE  , ho deciso di provare questa crema anche sul viso per vedere come si sarebbe comportata sulla mia pelle mista ( grassa nella zona T e sul mento e secca sul resto del viso), considerando la sua composizione “leggera”.

Beh, posso dirvi che…è stato un semi-disastro!  O meglio, sulle zone miste mi sono usciti dei brufoloni che avevano vita propria, mentre sulle zone secche la pelle risultava morbida e non appesantita dal prodotto.

Devo dire che apprezzo di più questa crema sulle mani, perché si assorbe velocemente, dona un profumo strepitoso, ma non stucchevole e me le lascia super vellutate. Devo dire però, che non ho mai avuto le mani troppo secche in inverno.

Considerando l’efficacia di questa crema sui miei gomiti, non posso suggerirvi di usare questo prodotto come crema mani, se soffrite parecchio il freddo in questa zona e vi ritrovate con delle mani più secche e rovinate di quelle di una mummia 


Due chiacchiere sulla formulazione

Vi ho parlato di formulazione “leggera”… ma cosa intendevo dire?

Molto semplicemente, questa crema presenta degli attivi funzionali che hanno la caratteristica di essere assorbiti molto bene dalla pelle, evitando l’effetto unto o appesantito causato dalle creme troppo nutrienti.

Nell’INCI, infatti, troviamo:

  • il Caprylic /Capric Triglyceride che lascia la pelle morbida e setosa e si assorbe molto velocemente e non è comedogeno
  • la Glicerina che è idratante
  • il Burro di Karité  che idrata e nutre la pelle e la protegge dagli agenti atmosferici
  • l’olio di Jojoba, definito impropriamente “olio” in quanto si tratta di una cera liquida. Ha proprietà lenitive, nutrienti e antiage quindi è ottimo per prevenire e ridurre le rughe.  La sua caratteristica principale è che non unge la pelle in quanto  chimicamente è molto simile al sebo umano. L’olio di Jojoba conta tra le sue proprietà  quella di offrire una protezione 4/5 contro i raggi ultravioletti, quindi contiene naturalmente un basso filtro solare.
  • il Tocoferolo, antiossidante

La crema corpo nello styling per i ricci

Ho provato questa crema Omia sui miei riccioli, perché ho visto molte ragazze ottenere dei buoni risultati sui loro capelli, ma la mia esperienza non è stata altrettanto positiva…

Ho notato che i miei capelli erano appesantiti e sporchi: l’odore della crema era molto forte sui capelli e anche il mio cuscino ne è rimasto impregnato!!

I ricci non sono risultati naturali come mi aspettavo, ma non so… forse ho usato troppo prodotto credendo che non fosse abbastanza per la mia chioma.

Per ora la mia esperienza con la crema corpo per lo styling dei capelli è stata negativa, ma riproverò e vi scriverò un articolo a parte perché credo che meriti XD


Tiriamo le somme…

Crema Corpo Erboristica all’olio di Jojoba- Omia Laboratoires

PRO:

  • Si assorbe molto velocemente
  • Non lascia la pelle unta
  • Lascia la pelle morbida e vellutata per molto tempo
  • Dona una buona idratazione alla pelle secca, non eccessivamente screpolata
  • La sua formulazione permette al prodotto di proteggere la pelle dai raggi UV (protezione solare bassa) e di schermarla dagli agenti atmosferici
  • Profumazione molto gradevole e persistente
  • Occorre una piccola quantità di prodotto
  • Il flacone dura tantissimo
  • Prezzo medio

CONTRO:

  • Non è adatto alle pelli ruvide ( come invece segnalato sulla confezione) in quanto non dona bbastanza idratazione e nutrimento

 Voto: 9

Mi sento assolutissimamente di promuovere questa crema per chi non ha la pelle  estremamente secca e ruvida.

Trovo che questo prodotto sia abbastanza versatile e mi piace il leggero filtro solare che lo rende  perfetto per l’estate, quando si va in giro per la città scoperti, normalmente senza alcuna protezione.


Mi piace utilizzare questa crema in combo con un altro prodotto Omia di cui vi perlerò presto in una recensione.

Spero che questo articolo vi sia utile, vi saluto e vi ringrazio per essere passati 

Alla prossima 

Ilos ;*